mini crociera lipari e vulcano

40.00





Tratta: Milazzo-Lipari-Vulcano-Milazzo
Tutte le prenotazioni devo pervenire entro le ore 19.00 del giorno antecedente le escursione.


Si effettua tutti i giorni dal 1 Aprile al 30 Ottobre
Mini crociera di 1 giorno si effettua tutti i giorni, da confermare settimanalmente.

La minicrociere Lipari e Vulcano con partenza dal Porto di Milazzo viene effettuate tutti i giorni a partire dal 1 Aprile fino al 30 Ottobre. Disponiamo di una “FLOTTA” composta da 3 motonavi ed 1 aliscafo che possono accogliere da 220 a 450 passeggeri. Tutti i partecipanti saranno coperti da assicurazione.
Le imbarcazioni sono dotate di tutti i confort per una rilassante navigazione. A bordo troverete ampio salone arredato con poltroncine e tavoli, snack-bar, cucina/ristorante, salone tv/video, stereo e ponte sole. Il personale di bordo assisterà i passeggeri durante la navigazione e lo speaker ( in multilingue) di bordo darà informazioni.

PROSSIME PARTENZE

  • Domenica 14 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)
  • Lunedì 15 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)
  • Mercoledì 17 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)
  • Giovedì 18 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)
  • Venerdì 19 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)
  • Sabato 20 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)
  • Domenica 21 Aprile 2019 (Partenza ore 09:00)

Programma

Ore 08:45 arrivo al porto di Milazzo, dove il personale della motonave darà il benvenuto e assisterà per l’imbarco.
Ore 09:00 Partenza dal porto di Milazzo per Isola di Lipari.
Poco dopo la partenza dal porto di Milazzo, si i ammirare dall'imbarcazione il promontorio di Milazzo con l’imponente Castello di Milazzo situato nel caratteristico l borgo antico di Milazzo di origine araba. Sviluppato ed accresciuto in epoca normanna , da qualche anno è stato dichiarato monumento nazionale.
Al suo interno si trova la Cattedrale antica di Milazzo ed il Palazzi de' Giurati. Suggeriamo di visitarlo.
Durante la navigazione, ammirerà un bellissimo panorama con la visione di tutte le isole dell'arcipelago Eoliano, dichiarato nell'anno 2000 dall'UNESCO, Patrimonio dell’Umanità.
Ore 10:20 circa arrivo al porto di Lipari Marina Corta.
Sosta sull’ isola di circa 2 ore e 30 minuti da dedicare alla visita dell’isola. Lipari è la più grande delle sette isole che compongono l’arcipelago Eoliano.

SUGGERIAMO DI VISITARE

La Cattedrale di San Bartolomeo, dedicata a San Bartolomeo, venne eretta dal conte Ruggero, il quale ne fece donazione a frate Ambrogio, nominato primo abate di tutte le isole Eolie. Tale donazione venne confermata da Ruggero II nel 1134.
Il Parco Archeologico della Contrada Diana di Lipari si estende nella vasta area pianeggiante delimitata ad Est dal centro storico della città attuale, ad Ovest dall'antistante pendio, a Sud dal Vallone Ponte e a Nord dal Vallone S. Lucia. All'area del Parco appartengono l'ampia zona recintata adiacente al Palazzo Vescovile, delimitata a Sud dalla via Diana (ora G. Marconi), e altre piccole aree archeologiche adiacenti.
Il Parco Archeologico della Contrada Diana è stato costituito nel 1971 a seguito degli scavi archeologici condotti da Luigi Bernabò Brea e da Madeleine Cavalier che avevano messo in luce un lungo tratto delle mura urbiche di età greca del IV secolo a. C. L'idea del Parco nacque insieme alla Curia Vescovile ed al Comune di Lipari per creare un polmone di verde alla città.
Il Corso Vittorio Emanuele II, è punto di riferimento dello Shopping dell’isola di Lipari con punti vendita dei più noti marchi prestigiosi italiani e stranieri.
Il Museo archeologico regionale eoliano è ubicato nel complesso del Castello che domina l'isola di Lipari. Il museo è stato realizzato nel secondo dopoguerra e contiene, per la maggior parte, reperti archeologici provenienti da sistematiche campagne di scavo, condotte dagli archeologi Luigi Bernabò Brea eMadeleine Cavalier, nel territorio delle isole Eolie.
Ore 13:00 circa, partenza dal porto di Lipari per il trasferimento sull'isola di Vulcano. Durante la traversata sarà possibile ammirare i faraglioni e le coste e insenature più suggestive dell'isola.
Ore 13:30 circa, arrivo e sosta sull’isola di Vulcano utile per consentire la balneazione, il pranzo (facoltativo su prenotazione a pagamento) e la visita delle maggiori attrazioni che l’isola offre:

SUGGERIAMO DI VISITARE

LA GRANDE VASCA DEI FANGHI SULFUREI :Sono una delle peculiarità di Vulcano. Venendo dal porto sulla destra, a ridosso di una roccia dai colori incredibili (le sfumature vanno dal giallo al rosso), una vasca naturale accoglie dei fanghi sulfurei noti per le loro proprietà terapeutiche pagando un euro di ingresso si può entrare nella pozza, dove l'acqua salmastra viene arricchita e intensamente mineralizzata da soffioni vulcanici da cui fuoriescono vapori sulfurei, il fango è un toccasana per curare artrosi, affezioni alle vie aeree e malattie alla pelle.
SCALATA al CRATERE del VULCANO : L'escursione al cratere è una passeggiata da non perdere. Rende percettibili meravigliose sensazioni e consente di scoprire un mondo difficilmente immaginabile.
LE SPIAGGIE NERE :E’ la spiaggia più famosa dell’ Isola e si trova nella rada naturale di Ponente. Ha una sabbia fine e nera, molto brillante, di origine vulcanica.
CENTRO VULCANOLOGICO VULCANO :E' interessante la visita di questo centro gestito da volontari molto preparati in geologia. L 'ingresso è gratuito. Qui si possono acquisire notizie ed informazioni circa la formazione delle isole eolie attraverso la storia geologica dell'arcipelago eoliano.
Ore 16:00 partenza da Vulcano per la visita della Grotta del Cavallo, la Piscina di Venere e altre realtà visibili solo dall'imbarcazione;
Ore 17:30 circa rientro al Porto di Milazzo.


Costo del biglietto per persona:

  • Adulti € 40,00
  • Bambini 4-10 anni € 25,00
  • Infanti 0-3 anni free

Eventuali Tasse d’Ingresso alle Isole Eolie escluse.


Accesso alla motonave alle persone diversamente abili con carrozzina
Sono ammessi all'imbarco animali domestici di piccola taglia